OTA O NON OTA? Questo è un dilemma per te che operi nel turismo

  • OTA O NON OTA? Questo è un dilemma per te che operi nel turismo

    OTA O NON OTA? Questo è un dilemma per te che operi nel turismo

    • Tempo di lettura stimato 1'

    Sei un albergatore, un operatore del turismo, hai un’agenzia viaggi e PAGHI TROPPE COMMISSIONI ALLE OTA? (a booking o expedia per esempio…)


    Le Online Travel Agencies (acronimo OTA) sono portali di intermediazione online del settore turistico e giocano un ruolo fondamentale nel processo di prenotazione. Il turista può confrontare diverse offerte di ospitalità sul territorio di suo interesse ed inserire una prenotazione.


    Le OTA stesse dichiarano e garantiscono di avere le migliori tariffe sul mercato, eppure uno studio, ha dimostrato che IL 53% DEI PREZZI È PIÙ ECONOMICO SUL SITO WEB DI UN HOTEL RISPETTO A QUELLO OFFERTO DALLE OTA.

    I viaggiatori che tendono a prenotare tramite OTA sono abituati alla semplicità del processo di prenotazione e preferiscono la familiarità del loro nome.


    Come recuperare questi consumatori?

    SEMPLICEMENTE

    FORNENDO agli ospiti la sicurezza che stanno facendo la scelta giusta nel momento in cui prenotano direttamente con voi e non attraverso OTA.


    Molti consumatori non sono consapevoli del fatto che gli alberghi offrono sia lo stesso prezzo o un prezzo inferiore per la stessa camera e per le stesse date delle OTA. 

    SEMPLICEMENTE NON LO SANNO!!!

     

    - PROMUOVI in modo chiaro che la prenotazione diretta è l’opzione migliore (Facebook può essere molto d'aiuto)

    - INVOGLIA ulteriormente i consumatori a prenotare direttamente sul tuo sito, OFFRENDO loro vantaggi esclusivi


    QUALI? ECCO ALCUNI ESEMPI:

    • una promozione speciale che offre qualcosa di più di una tariffa più conveniente. (Anche in questo caso Facebook e Instagram sono molto d'aiuto)
    • UN SERVIZIO OMAGGIO durante il soggiorno (colazione in camera, quotidiani, un massaggio alla Spa, una lezione di yoga nella palestra dell’hotel, un ticket per un concerto, un aperitivo, un personal shopper, ecc.)

    Ma soprattutto fai in modo che il cliente provi EMOZIONI

    E in questo il Video Marketing è il tuo alleato!

    I contenuti video ispirano un legame emotivo: il viaggio è raramente intrapreso per ragioni puramente razionali e le emozioni giocano un ruolo importante nel processo decisionale. Pertanto, il collegamento emotivo con i potenziali clienti è fondamentale per il successo degli sforzi di marketing.


    Un po' di numeri sui video:

    • il 66% ha guardato video quando ha pensato di fare un viaggio
    • il 52% ha guardato video quando ha pensato a che tipo di viaggio vorrebbero fare
    • il 65% ha guardato video quando ha scelto una destinazione
    • il 54% ha guardato video al momento di decidere dove soggiornare
    • il 63% ha guardato video durante la ricerca di idee per attività da svolgere una volta a destinazione

    IL MOBILE

    Sempre più prenotazioni avvengono su smartphone e supporti mobili, infatti quasi tutto il processo di ricerca, di scelta della destinazione, del pernottamento e delle attività da svolgere una volta a destinazione, avviene su device mobili. La comunicazione quindi deve essere adattata di conseguenza.


    Sei pronto per tornare a respirare aria di libertà?

    Richiedi una consulenza personalizzata

      Ho letto e accetto la politica sulla privacy ai sensi del Regolamento EU n. 679/2016

    Condividi con:

    Comments are closed.

  Ho letto e accetto la politica sulla privacy ai sensi del Regolamento EU n. 679/2016